Pellegrinaggio a Fatima

Viaggio per gruppi precostituiti, partenze garantite

In breve

Dove: Fatima
Chi: gruppi precostituiti
Costi: da 590 euro
Durata: 4 giorni, 3 notti

Date

  • libere

La quota, in camera doppia, include:

  • Voli a/r in classe economica
  • Tasse aeroportuali
  • Bus a disposizione per il tour
  • Hotel 3*
  • Pensione completa
  • Guida parlante italiano
  • Visite e ingressi come da programma
  • Assicurazione sanitaria.

La quota non include:

  • Bevande ai pasti
  • Mance
  • Extra di carattere personale
  • Tutto quanto non incluso alla voce “La quota include”.

Pellegrinaggio nel luogo in cui, nel 1917, tre pastorelli ebbero il miracoloso incontro con Maria, dalla quale ricevettero messaggi che invitano l’intera umanità a pregare e convertirsi.
Nel 2017, celebrando il 100° anniversario delle apparizioni, Papa Francesco ha canonizzato i due cuginetti Francesco e Giacinta e, nella grotta in cui la Madonna apparve loro, ha pregato con queste parole: “Possa ognuno di noi diventare, con Maria, segno e sacramento della misericordia di Dio che perdona sempre, perdona tutto”.
Ogni anno, in particolare nelle date più significative – il 13 del mese da maggio a ottobre – una folla di pellegrini riempie il piazzale del Santuario per invocare la protezione della Vergine.

Per chi è indicato il tour

Itinerario devozionale
Va bene per tutte le età – L’itinerario non prevede camminate lunghe o difficoltose.

Documenti necessari

Carta d’identità valida per l’espatrio e non rinnovata con timbro.

Itinerario

Giorno 1: ITALIA - PORTOGALLO/Lisbona - Fatima
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di convocazione. Procedure di accettazione, sicurezza e imbarco sul volo di linea per Lisbona. Arrivo, incontro con la guida e visita della città: il celebre “Monasteiro dos Jerònimos”, la Torre Belém e il monumento alle scoperte marittime, il famoso quartiere “Alfama”, l’animato “Rossio”, la Piazza del Commercio, la Chiesa di Sant’Antonio. Proseguimento per Fatima. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Giorno 2: Fatima
Prima colazione in hotel. Gli eventi che hanno reso immortale questo piccolo paese del Portogallo risalgono all’anno 1917, quando tre cuginetti di dieci, nove e sette anni, mentre portavano al pascolo le modeste greggi delle loro famiglie, ebbero l’apparizione della Madonna. Dal 13 maggio, per diversi mesi, Maria parlò con i bambini, mostrando loro visioni della vita ultraterrena e raccomandando penitenza e preghiera per la conversione dei peccatori. La mattinata sarà dedicata alle funzioni, alla visita del Santuario e del museo “Luce e Pace” dove, oltre ad altri “ex voto”, si trova la statua della Vergine nella cui corona è incastonato il proiettile che colpì Papa Giovanni Paolo II nell’attentato del 13 maggio 1981 in piazza San Pietro. Pensione completa in hotel. Pernottamento.
Giorno 3: Fatima - Valinhos- Aljustrel - Batalha – Nazaré - Alcobaça - Fatima
Prima colazione in hotel e partenza per Valinhos, luogo delle apparizioni dell’Angelo, e di Aljustrel, villaggio natale di Lucia de Jesus e dei suoi cugini Francesco e Giacinta Marto. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Batalha per la visita al monastero dedicato a Santa Maria da Vitória. Proseguimento per Alcobaça per la visita del monastero di Santa Maria e a Nazaré dove si fa memoria di un miracolo di Maria apparsa per salvare un cavaliere lanciato verso il precipizio. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Giorno 4: PORTOGALLO/ Fatima– Lisbona – ITALIA
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Lisbona, procedure di accettazione, sicurezza e imbarco sul volo di rientro per l’Italia

Costi

Da 590 euroQuote a persona in camera doppia – min 25 paganti)
Supplemento singola su richiesta

Durata del viaggio

4 giorni, 3 notti

Notizie utili

BAGAGLIO – Per quanto riguarda i bagagli da portare in cabina e da consegnare per la stiva si prega di seguire le disposizione della compagnia aerea che effettuerà il servizio. Le regole in materia di sicurezza non consentono di portare con sé all’interno della cabina dell’aeromobile i seguenti oggetti- forbici di qualunque misura, limette, tronchesine per le unghie e oggetti simili. Per quanto riguarda qualsiasi tipo di liquido, dentifrici, profumi, gel per capelli, cosmetici, creme e lozioni è possibile portarli a bordo solo in contenitori da  massimo 100 ml/100 gr. Tutto ciò dovrà essere contenuto in una busta di plastica trasparente chiusa dal peso massimo di un chilo. Il personale addetto al controllo ha facoltà di sequestrare qualunque oggetto giudicato pericoloso o non conforme alle normative vigenti.

VALUTA – L’unità monetaria è l’Euro.

TELEFONI – Per telefonare in Portogallo dall’Italia: 00351 – prefisso locale – numero dell’abbonato
Per telefonare in Italia: 0039 – prefisso locale – numero dell’abbonato.
E’ inoltre possibile telefonare con un cellulare, contattare il proprio gestore per abilitare il telefono e conoscere le modalità e costi di utilizzo.

FUSO ORARIO – Il Portogallo è un’ora indietro rispetto all’Italia.

DISPOSIZIONI SANITARIE – Non è richiesto nessun tipo di vaccinazione.

CONSIGLI IGIENICO/SANITARI – Consigliamo di portare dall’Italia oltre ai farmaci di uso abituale, un analgesico, prodotti per la cura di infezioni o problemi intestinali. Consultare il proprio medico per le prescrizioni specifiche.

CLIMA In Portogallo il clima è piacevolmente mite, essendo influenzato dall’Oceano Atlantico. Il clima è fresco e piovoso al nord, e diventa gradualmente più caldo e soleggiato man mano che si procede verso sud; all’estremo sud l’Algarve ha un microclima secco e soleggiato. Nelle zone interne al confine con la Spagna il clima diventa leggermente continentale. L’estate è comunque soleggiata ovunque, essendo il Portogallo protetto dall’Anticiclone delle Azzorre; comunque ogni tanto può passare qualche coda di perturbazioni atlantiche al nord. Nel resto dell’anno non mancano le piogge, che sono via via più frequenti e abbondanti quanto più si procede verso nord. Per questo motivo il paesaggio che al nord è molto verde, diventa gradualmente più arido andando verso sud, fino ad arrivare all’Algarve che ha un clima abbastanza secco.

ABBIGLIAMENTO – Consigliamo un abbigliamento semplice, con giacca o soprabito per l’inverno. Nei periodi più caldi consigliamo abbigliamento a “strati”, giacchetta e foulard per la sera in primavera. In tutte le stagioni scarpe comode e ombrello o mantella per la pioggia.

ELETTRICITA’ – Corrente alternata a 220 volts.

CUCINA LOCALE – In Portogallo la cucina è tipicamente mediterranea con piatti di mare come il famoso Bacalà (Bacalhau) e le sardine e abbondanza di verdura e frutta.

Desideri ricevere informazioni o un preventivo su questo itinerario?

Compila il modulo, ti risponderemo presto.

Nome*

Email*

Richiesta

Accetto le condizioni sul Trattamento dei dati personali